la libertà di parola….

… è una presa per il culo….

non sei libero di parlare… non sei ibero di dire come la pensi…. quando lo fai, lo fai a tuo rischio e pericolo… esprimere le proprie idee è il più grande lusso che un uomo possa permettersi…

quando lo fai, anche se usi modi e toni gentili, ti giochi la tranquillità della tua vita privata… i primi e più grandi problemi possono insorgere al lavoro…. mio padre ha cercato di insegnarmi questa cosa fin da piccolo…. al lavoro non si possono avere posizioni politiche… se le hai e le esprimi, ne avrai soltanto guai… e questo sta capitando a molti, compreso il nostro amico freedomanddemocracy….

uno dei pochi uomini il cui cervello è visibile ad occhio nudo dallo spazio, è costretto a rinunciare al suo speaker’s corner su youtube…. ed è un vero peccato…. le sue analisi politiche, da italiano residente negli Stati Uniti, erano sempre molto interessanti…

sapere che da domani non ci sarà più mi fa sentire un po’ più solo…

un abbraccio affettuoso a questo grande uomo che per un po’ ci ha dimostrato che si può cercare di fare qualcosa per cambiare il mondo che ci stà attorno…

qui sotto il suo ultimo video… se ne avete voglia, postate qualche commento sul suo canale di youtube, prima che lo chiuda per sempre…

GRAZIE FREED….   CI MANCHERAI….

youtube censura…

…e noi pubblichiamo… per carità, nulla di scandaloso, si parla soltanto di come il “creatore di allarmi ingiustificati” Giuliani abbia probabilmente salvato la vita a diverse persone…

ma a qualcuno questo filmato deve aver dato molto fastidio… e youtube si è allineata a raiset formando la nuova youraiset.com (vi ricordate la causa di mediaset a youtube? a cosa credete sia servita?)…

ma la rete è grande, la rete è potente, e neanche youtube può agire impunita…

a voi il video di Claudio Messora… liberamente scaricabile…. vi invito a farlo e a ripostarlo ovunque (youtube compreso 😉 )…. diffondere il più possibile please….

giuliani-uomo-che-ci-salvo-da-rinominare-in-mp4

questo qui sotto è quello che ho ricaricato io…