Ancora una volta….

…. il sonno dei miei luoghi natii è turbato da un incidente all’impianto Erg di Priolo… e ancora una volta, sono pronto a scommetterci, la notizia passerà sotto silenzio… ma forse, forse, stavolta una possibilità la abbiamo…. usare la rete per costringere i media principali a parlare di quello che succede laggiù…. non si può continuare a mettere la testa sotto la sabbia e ad avallare una situazione al limite del surreale, permettendo la coesistenza fra impianti ormai vetusti e pericolosissimi e gli abitanti di Priolo, Augusta e Melilli (per citare giusto i centri più grossi)…. non possiamo aspettare una tragedia di proporzioni probabilmente gigantesche…. bisogna far sì che la si smetta di voltarsi dall’altra parte…. è con la vostra, è con la nostra pelle che stanno giocando…

io non vivo più ad Augusta, ma la maggioranza delle persone alle quali voglio più bene vive ancora lì… e non vorrei un giorno trovarmi ad andare a visitare un cimitero per averli ancora vicini…

proviamo a fare qualcosa, a mandare delle mail ai personaggi più disparati (dal presidente della Regione a magari qualche giornalista straniero, passando per ogni politico o giornalista di vostra conoscenza) allegando questo filmato…. costringiamo televisioni e giornali a parlarne…. almeno questo, possiamo cercare di farlo…

Grazie di cuore….

P.S.: un ringraziamento anche a Salvo Maccarrone che col suo impegno, da anni, tiene viva l’attenzione e ci fornisce informazioni sul problema dell’insediamento industriale nel triangolo Augusta-Melilli-Priolo

La pagina della munnizza…

ho aggiunto una pagina in cui si parla di rifiuti, meglio conosciuti come ‘a munnizza dalle nostre parti… vi si parla di una grande innovazione che ci rende ancora orgogliosi di essere italiani: il THOR (Total HOusewaste Recycling – riciclaggio completo dei rifiuti solidi urbani).  Un sistema che risolve tantissimi problemi ed è assolutamente alternativo all’inceneritore. Se volete saperne qualcosa di più andate alla pagina della MUNNIZZA