Benvenuto…

Le poche cose da sapere prima di iniziare a navigare su questo blog…

Questo blog si ispira al principio del giornalismo partecipativo. Vi sono riportati articoli scritti dagli autori, o da altri, ma comunque ritenuti interessanti al fine di favorire una la libera  e corretta informazione dell’opinione pubblica.
La rete e’ un grande strumento democratico e noi intendiamo contribuire alla democratica diffusione dell’informazione.
Questo blog e’ una forma di politica indipendente, in quanto la politica decide del nostro futuro e dovrebbe essere il luogo del dibattito, del confronto, della proposta.

Questo blog è soprattutto informazione, in quanto una sana politica non può prescindere da un pubblico bene informato.
E l’informazione non la fa solo il giornalista che scrive l’articolo, ma anche chi decide di pubblicizzare l’articolo, in ogni modo possibile, anche e soprattutto in contesti esterni alla rete, e anche chi collabora all’approfondimento degli argomenti trattati.

Questo spazio aderisce alla filosofia del contenuto libero (Open Content) e si propone di  aiutare la diffusione del software open source dedicando una sezione dello stesso.   Ognuno e’ libero di modificare ed usare a suo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog rispettando le poche regole di Creative Commons (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/,) fra le quali il dovere di citare la fonte.

Per le opinioni politiche espresse nel presente blog ci appelliamo agli articoli della Costituzione Italiana 2, 3, 9, 21 (riportati in fondo). Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.  Eventuali violazioni della privacy e del diritto d’autore sono da considerarsi puramente accidentali e involontarie, e di questo ci scusiamo anticipatamente dichiarandoci disponibili a correggere gli eventuali errori, previa segnalazione da parte dei soggetti interessati scrivendo a: isolaferdinandea@email.it

Questo blog è un luogo, non solo virtuale, di aggregazione sociale e politica aperto a tutti. Ci piacerebbe confrontarci a prescindere dalle posizioni politiche di ciascuno.

Ognuno e’ libero di lasciare commenti ai post.

Ovviamente non sono consentiti:
– messaggi non inerenti al post
– messaggi privi di indirizzo email (l’email non verra’ mai pubblicata né divulgata, fatti salvi eventuali obblighi di legge)
– messaggi anonimi (inserite almeno un nickname, non ci piace discutere con gli anonimi)
– messaggi pubblicitari di qualsiasi natura
– messaggi con linguaggio offensivo
– messaggi con contenuto razzista o sessista
– messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.).

Non ci riteniamo responsabili per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi, fermo restando il massimo impegno nel cercare di evitare che questo succeda.
Ci impegniamo a mantenere riservate le informazioni personali degli utenti in accordo con le vigenti leggi.

Buona navigazione.

Art. 2

La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.

Art. 3

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese

Art. 9

La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica.
Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.

Art. 21

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell’autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l’indicazione dei responsabili.
In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell’autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all’autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s’intende revocato e privo di ogni effetto.
La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.
Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni.

Annunci

Una Risposta

  1. Ciao, mi chiamo Rudy e seguo un progetto che si chiama Blogolandia (http://blogolandia.it). Ho letto il tuo blog e lo trovo interessante così ho pensato di contattarti. Vorrei farti una proposta riguardo un urban blog; se ne hai voglia scrivimi a questo indirizzo: rudy.bandiera[at]blogolandia.it
    Grazie.
    Chiedo scusa a tutti per essere off topic e se mi sono intromesso nei commenti, ma non ho trovato nessun indirizzo eMail.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: