Assolta Clementina Forleo

Da Rainews24 apprendiamo che la giudice Clementina Forleo è stata assolta dal procedimento disciplinare. Ne sono personalmente felice e credo sia stato incredibile quello che le è stato inferto per essersi occupata delle vicende dei soliti noti (con baffi e senza)…

Piccolo aggiornamento… vi giuro che ci avrei scommesso… la notizia è stata subito messa in basso sia sul sito del Corriere (al 4° posto) che su quello di Repubblica (8°posto), il che è abbastanza scandaloso visto che in tante occasioni (quando ancora doveva essere assolta) era stata in cima ai rispettivi siti web…

Annunci

13 variazioni su un tema barocco…

… ballata ai petrolieri in Val di Noto.

Vi piace Vendicari vero? È veramente un posto meraviglioso, come tutta la Val di Noto. Se ancora oggi questi posti sono intatti lo dobbiamo a tanti nostri conterronei che si sono battuti -e ancora si battono- contro gli interessi di pochi (petrolieri e politici, quelli che adesso sembrano litigare:-)) per salvare questo angolo di paradiso, sviluppando il territorio in maniera diversa, puntando veramente sul turismo. Non come fanno certi politici nostrani, che prima finanziano la ristrutturazione delle masserie col 75% a fondo perduto (scelta giusta se si vuole sviluppare il turismo), e poi danno l’autorizzazione a quattro petrolieri texani di sforacchiare un po’ dove gli pare, col rischio che se disgraziatamente si trovasse il petrolio, tutto il territorio verrebbe industrializzato, buttando nel cesso tutti i soldi già spesi per incrementare il turismo. Schizofrenia? No, è il solito pippo (leggi conflitto di interessi) che entra in gioco non appena i politici fiutano i piccioli… è sempre la solita vecchia storia…

Vi invito comunque a guardare l’intero documentario. È veramente una piccola perla che contiene spaccati di vita quotidiana, bellezze naturali, l’intelligenza e la passione dei tanti che con semplicità si battono per salvare questo patrimonio mondiale. Clicca qui per vederlo con Windows Media Player.

Oppure clicca qui per vederlo con Real Player.

E la prossima volta che andate da quelle parti, cercate di dimostrare un po’ di solidarietà a questa gente. Anche un semplice complimento alla bellezza dei luoghi, può essere una spinta poderosa, un incoraggiamento a difendere quel territorio dalla vecchia logica del petrolio con le armi della logica del turismo, l’unica logica possibile per dare un futuro alla Sicilia.

Ringraziamenti e link:

www.malastradafilm.com

www.arcoiristv.it

www.notriv.it